Monferrato

Descrizione

Tra i percorsi più suggestivi, in grado di mescolare un paesaggio di dolci colline con testimonianze storiche di prima rilevanza, città di grande fascino e piccoli insediamenti dominati da castelli, ottimi vini e squisite prelibatezze, si pone quello che attraversi l’esteso territorio del Monferrato. Il Monferrato, infatti, terra ricca di storia e di tradizione, coniuga paesaggio in gran parte integro nei suoi caratteri originali e offerta commerciale: dall’oro di Valenza alle Terme di Acqui, dai cappelli di Alessandria al cioccolato di Novi, dai vini di Gavi a quelli di Asti, Canelli, Vignale, Casale.


Dalla pianura agli Appennini per scoprire ambienti naturali, tra cui il suggestivo Parco delle Capanne di Marcarolo, delizie enogastronomiche che spaziano dai funghi ai tartufi ai vini di qualità (Barbera d’Asti e del Monferrato, Dolcetto e Brachetto d’Acqui, Cortese di Gavi e Moscato d’Asti), campi da golf e musei, come il Museo del ciclismo che celebra le imprese dei campioni alessandrini Fausto Coppi e Costante Girardengo.


E tra una collina e l'altra si incontrano piccoli borghi e interessanti località, alcune molto frequentate non solo per il patrimonio storico-artistico; è il caso di Acqui Terme, un moderno centro benessere, già noto in epoca romana per le sue acque terapeutiche che fuoriescono ad una temperatura di 75°. E poi si possono rivivere la storia e le tradizioni attraverso le molte rievocazioni che si tengono durante l'anno tra cui la corsa del Palio, il Festival delle Sagre ad Asti, la principale porta d’accesso della zona, e l'Assedio di Canelli.